Volèn dell’Unicorno Impennato

E oggi conosciamo anche Volèn, lo zio di Astrid.

6) PRESENTAZIONE DELL’AUTRICE FEDERICA LEVA DEL TEAM LETTORI COME STELLE. Volèn – Volènanthiel dell’Unicorno Impennato. Alto, robusto, capelli e occhi grigi, barba corta e bianca – l’immagine non lo descrive appieno, ma non ho trovato nulla che si avvicini davvero all’aspetto che ho scelto per lui.
È lo zio di Astrid, ed è più anziano di lei. A volte indossa tuniche azzurre, altre volte sembra un guerriero. Mille anni prima ha edificato un’Accademia Militare, sulle pendici del vulcano Gwire – spento – e d’allora si è occupato dell’addestramento delle Guardie Scelte del Re. E’ anche uno studioso e ha capito che i terremoti e i maremoti che colpiscono le isole degli arcipelaghi non sono casuali, ma è come se qualcuno si stesse risvegliando, dal fondo degli oceani, liberandosi a poco a poco della coltre di mare che lo ricopre. Intuisce che la ruota del Karma ha avvicinato Tresan a uno spettro sconosciuto, ma solo quando il ragazzo ha ormai ventidue anni riesce a portarlo nella sua torre, per far luce sui fatti che stanno insanguinando la sua vita. Sarà lui, indirettamente, ad aiutare Tresan a capire quale legame lo unisca all’anima del Maledetto.
I suoi segreti e il suo passato verranno svelati a poco a poco durante la saga.
Il collage grafico è stato realizzato da me con immagini reperite nel web e che hanno lo scopo di dare esclusivamente un’idea del personaggio presentato in questa pagina.
.

Presentazione COMPLETA del romanzo!

[sdm_download id=”3040″ fancy=”1″]

Share