Crea sito

Darkspell by Katharine Kerr

Darkspell (Deverry, #2)

Darkspell by Katharine Kerr

My rating: 4 of 5 stars

Continua l’esilarante avventura di Jill e Rhodry, braccati dai Maestri Oscuri e dal Wyrd, il fato. Sono momenti difficili, per i due amanti. Esiliato dal nobile fratello maggiore, Rhodry è costretto ad indossare una daga d’argento – simbolo di vergogna – e a sopravvivere prestando servizio presso signorotti e ricchi mercanti. Ma un giorno Jill trova nell’erba una strana pietra capace di parlarle e di modificare forma, e d’allora sente su di sé lo sguardo invadente di un dweomer oscuro e pericoloso. Di chi si tratta? I nemici si stanno scoprendo per costringere il mago Nevyn a non opporsi ai loro piani?

Un’altra prova d’indiscussa bravura da parte della Kerr, una conferma del suo talento. Profonda studiosa delle tradizioni celtiche, da cui trae pretesti per scatenare la sua ampia immaginazione, l’autrice ci trasporta in uno scenario fantastico, spesso idilliaco, dalle atmosfere squisitamente tolkeniane, dove due diverse fonti di magia si affrontano in una battaglia che perdura da diverse generazioni di uomini. Non ci sono insicurezze, nella sua capacità di narrare. Con mano sicura traccia gli schizzi dei personaggi, e poi affida alle vicende il compito di svelarli ai lettori e di conquistare i loro cuori. Ed è difficile non innamorarsi di ciascuno di loro, allearsi con le loro virtù, e comprendere, senza condannare, anche i loro difetti.

Descritto con uno stile immaginifico ed evocativo, questo secondo capitolo del Ciclo di Deverry apre le porte ad un terzo, appassionante romanzo: “Il destino di Deverry”. Da leggere.

Share

Add a Facebook Comment

Leave a Reply

*

Share

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Read more - Web POLICY PRIVACY
CHIUDI
CLOSE