Crea sito

Diario di un cane e di un gatto

assicurare-cani-e-gatti_ergo.jpg

Estratti del diario di un cane:

08:00 – Cibo per cani! La cosa che preferisco!
09:30 – Una corsa in auto! La cosa che preferisco!
09:40 – Una passeggiata nel parco! La cosa che preferisco!
10:30 – Sono accarezzato e coccolato! La cosa che preferisco!
12:00 – Pranzo! La cosa che preferisco!
13:00 – Gioco in cortile! La cosa che preferisco!
14:00 – Scodinzolo! La cosa che preferisco!
17:00 – Biscotti a forma di osso! La cosa che preferisco!
19:00 – Andiamo a giocare a palla! La cosa che preferisco!
20:00 – Guardo la TV con i miei padroni! La cosa che preferisco!
23:00 – Dormo sul letto! La cosa che preferisco!

Estratti del diario di un gatto:

Giorno 983 della mia prigionia.

I miei rapitori continuano a schernirmi con bizzarri oggettini penzolanti

Cenano generosamente con carne fresca, mentre io e gli altri detenuti siamo alimentati con carne trita o una sorta di palline secche. Anche se rendo perfettamente chiaro il mio disprezzo per le razioni, comunque devo mangiare qualcosa per mantenermi in forze.

L’unica cosa che mi fa andare avanti è il mio sogno di fuga. Nel tentativo di disgustarli, ho vomitato ancora una volta sulla moquette.

Oggi ho decapitato un topo e ho lasciato cadere il suo corpo senza testa ai loro piedi. Speravo che quest’atto li avrebbe riempiti di paura, perché dimostra chiaramente la mia capacità. Invece, si son limitati a fare commenti condiscendenti su che “bravo piccolo cacciatore” io sia. Bastardi!

Stasera c’è stata una sorta di riunione dei loro complici. Mi hanno messo in isolamento per tutta la durata dell’incontro. Tuttavia, ho potuto sentire il brusio e l’odore del cibo. Ho sentito che il mio confinamento era dovuto a qualcosa che si chiama “allergia”. Devo imparare cosa significa, e come usarla a mio vantaggio.

Oggi sono quasi riuscito nel tentativo di assassinare uno dei miei aguzzini strusciandomi tra i suoi piedi mentre camminava. Domani proverò ancora, ma in cima alle scale.

Sono convinto che gli altri prigionieri qui siano tirapiedi e spie. Il cane riceve privilegi speciali. E’ regolarmente rilasciato e sembra essere più che disposto a tornare. E’ ovviamente ritardato.

L’uccello deve essere un informatore. Lo osservo comunicare con le guardie regolarmente. Sono certo che riporta ogni mia mossa. I miei rapitori hanno organizzato una custodia protettiva per lui in una cella elevata, così è al sicuro. Per ora…

Fonte: web

1252436-c

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Read more - Web POLICY PRIVACY
CHIUDI
CLOSE